fbpx
come vendere su facebook e instagram

Come vendere su Facebook e Instagram

Vendere online si può, anche se la tua azienda è piccola o è interessata a un mercato locale. Lo puoi vedere con i tuoi occhi, tutti i giorni: le persone acquistano online sempre più spesso e con facilità, e non è necessario (almeno non subito) avere un e-commerce per vendere online. È sufficiente disporre di una forte presenza sui principali social media, ed è di questo che ti voglio parlare oggi: come vendere su Facebook e Instagram.

Usare gli account social, in primis la pagina Facebook, per vendere era impensabile fino a qualche anno fa. Oggi, invece, è una strategia di marketing molto interessante.

In un mondo post-pandemia le persone sono troppo abituate a sfruttare internet e gli smartphone per effettuare qualsiasi tipo di acquisto (gli acquisti online hanno generato 30,6 miliardi di euro nel 2020) e molti dichiarano di preferire questa modalità, rispetto agli acquisti offline tradizionali.

Se le persone si muovono meno in giro per le città, devi assolutamente provare a vendere su Facebook o Instagram, o su qualsiasi altro social network o piattaforma, per poter tenere il passo.

“Ma oramai vende tutto Amazon!”

È vero: siti come Amazon e Ebay hanno colonizzato il mercato degli acquisti online. Vastità di scelta, velocità nelle spedizioni e ottimo servizio di assistenza e tutela del consumatore sono fattori difficili da eguagliare, però ricorda:

  • Nessuno si aspetta che tu debba essere su Amazon, i possibili acquirenti usano Google per cercare prodotti/servizi e lì ci trovi anche siti web che non sono Amazon
  • Se vendi prodotti fisici puoi comunque pur sempre abbonarti alla piattaforma come venditore ed essere parte del gioco
  • Provare a vendere a sconosciuti che non ti conoscono è molto più difficile che provare a vendere a chi ha già visitato il tuo sito o a chi ha messo Like alla tua pagina social. Queste informazioni sono tutte raccolte dal pixel di Facebook e importate direttamente nelle statistiche della tua pagina aziendale. Su Amazon questa profilazione non la puoi fare!

Perché dovresti provare a vendere i tuoi prodotti sui social?

Usare la pagina Facebook per vendere ti permette di gestire da un’unica piattaforma sia la tua presenza online sia gli acquisti.

Realizzare campagne pubblicitarie finalizzate ad aumentare le vendita dei prodotti su Facebook, inoltre, sarà molto più rapido perché il tuo catalogo prodotti sarà già presente nel social.

Senza dimenticare che vendere tramite Facebook, Instagram o altri social network è molto più economico. A Facebook, in particolare, non devi riconoscere alcuna commissione e non sei obbligato a fare pubblicità (anche se è caldamente consigliato).

Quindi in pratica puoi vendere su Facebook gratis.

Per arrivare a questo punto devi però aver lavorato sodo, creato foto o video belle da vedere e con queste aver impostato correttamente catalogo e Shop. Sembra un lavoraccio, e in effetti un po’ lo è, ma ora vedremo passo passo come fare.

Dopo aver spuntato qualche step di base, come avere una pagina aziendale e impostare correttamente il Business Manager di Facebook, puoi iniziare ad arricchire il catalogo presente nel social network e attivare il tuo shop.

Come configurare un catalogo prodotti per vendere su Facebook

Il primo passaggio fondamentale riguarda il catalogo prodotti.

Dai un nome al catalogo, così da poterlo riconoscere facilmente tra gli altri (se ne). Poi popolalo di articoli direttamente dalla sezione “Gestore delle vendite” del tuo Business Manager.

Puoi scegliere tra 3 modalità di caricamento prodotti:

  • Manuale —> per ogni prodotto dovrai aggiungere un’immagine, bella, accattivante e rappresentativa del prodotto in sé, corredata da nome, descrizione e prezzo;
  • Elenco di dati —> attraverso il caricamento di un file Excel o .csv, troverai un link con tutti i campi richiesti;
  • Pixel di Facebook —> è la scelta più comoda se hai già un e-commerce, perché ti consente di collegare il tuo catalogo direttamente al tuo sito web in modo che si aggiorni in automatico in base alle informazioni rilevate.

catalogo facebook

Vendere con Facebook e Instagram tramite lo Shop

Una volta inseriti i prodotti, sempre dal Gestore delle Vendite puoi configurare il tuo shop online.

Cliccando su “Aggiungi shop” verrai guidato da Facebook stesso nella corretta configurazione, un processo semplice e intuitivo che ti permetterà di definire il layout e le funzionalità che vedranno gli utenti sulla tua pagina Facebook, quando cliccheranno la voce di menu SHOP.

In fase di configurazione, puoi scegliere tra 2 differenti metodi di acquisto:

  • Se hai un e-commerce che vuoi promuovere abbinandoci anche lo shop di Facebook puoi collegarli, in questo modo i prodotti verranno visti su Facebook, ma al momento dell’acquisto gli utenti verranno reindirizzati al tuo e-commerce;
  • Tramite messaggio diretto, su Messenger o Whatsapp, ti verranno comunicati i dati dell’acquisto di cui dovrai tenere traccia e che ti servono per prendere in carico l’ordine.

È già in roll-out, cioè in fase di test, in alcuni paesi la possibilità di completare l’acquisto rimanendo all’interno del social (Facebook o instagram) avvalendosi di Facebook Pay.

In ogni caso verrai guidato passo passo nelle info da inserire et voilà avrai il tuo shop personale per vendere su Facebook gratis e senza stress.

NB: al momento è possibile creare uno shop solo di prodotti fisici, non di servizi

Se questi passaggi ti sembrano complessi, sappi che in autunno terrò un corso proprio su questi argomenti. Le iscrizioni sono già aperte, perché i posti disponibili sono limitati. Leggi il programma e prenota subito il tuo posto!

corso vendere online con facebook e instagram

Ti potrebbe piacere anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.