fbpx
promuovere pagina facebook

Promuovere una pagina Facebook in 6 mosse

Molti social network oggi sono considerati alla stregua di un motore di ricerca, quindi vengono utilizzati per cercare negozi, attività, ristoranti e bar. Avere una pagina sui social, in particolare su Facebook, permette di avere un canale diretto con i tuoi clienti e potenziali tali. Occorre però farsi notare in questo mare magnum. Come? Attraverso attività dedite a promuovere la tua pagina Facebook.

La promozione su Facebook assume diverse sfaccettature, gratuite e a pagamento. Ecco 6 semplici mosse per emergere e usare questo social come un vero strumento di business.

Promuovere la pagina Facebook GRATIS

Quando si parla di promozione pagina Facebook siamo abituati a pensare a campagne pubblicitarie e post a pagamento. Questo va bene, ma affinché queste ottengano successo e ti permettano di raggiungere il tuo obiettivo a lungo termine occorre affinare la gestione della pagina e iniziare a pensare alla promozione su Facebook come a un’attività a tutto tondo.

1 – Ottimizzazione pagina

Affinché la tua pagina Facebook sia visibile e ottenga i risultati di engagement che ti sei prefissato devi assicurarti di aver impostato correttamente tutte le sezioni.

Ti ricorderai che quando hai aperto la tua pagina Facebook la piattaforma ti ha guidato nell’inserimento di alcune informazioni base. Ecco, probabilmente è arrivato il momento di ricontrollare quelle informazioni per assicurarsi che siano effettivamente di aiuto per l’utente.

  • Presta attenzione alla categoria scelta e alle informazioni generiche, come l’orario di apertura.
  • Assicurati che l’immagine in copertina e l’icona della pagina permettano di riconoscere la tua azienda
  • Controlla di star utilizzando le “Tab” corrette per i tuoi obiettivi. Se la tua azienda si occupa di vendere prodotti online, ad esempio, verifica di aver strutturato correttamente la sezione dedicata ai prodotti per incrementarne la visibilità.
  • Poi, controlla che il pulsante di call to action presente in pagina sia coerente con il tuo obiettivo di business.

Inserire le informazioni corrette e mantenerle aggiornate nel tempo è sicuramente un plus che ti permetterà di garantire agli utenti una visione chiara dell’azienda.

corso pagina facebook perfetta

2 – Redigi un piano editoriale

Il tempo dedicato a spiegare l’importanza di redigere un piano editoriale per i social network non è mai abbastanza. Fornire contenuti di qualità che danno valore agli utenti della piattaforma gioca certamente un ruolo chiave nel promuovere una pagina Facebook.

Non è sufficiente, e di certo non porta risultati, pubblicare post solo quando si è ispirati.

Redigere un piano editoriale non vuol dire pianificare alla perfezione tutti i contenuti da pubblicare da qui a un anno, ma puoi procedere a piccoli step. Definisci obiettivo e target da raggiungere e sulla base di questi scegli gli argomenti chiave da trattare, poi prepara le immagini e i video e distribuiscili in un mese: è uno dei modi essenziali per pubblicizzare la pagina Facebook gratis e comunicare il valore della tua azienda all’esterno.

Se non hai idee per la creatività, qui trovi 10 siti di immagini gratuite da cui prendere spunto.

Mano a mano che il mese prosegue raccogli i dati e analizza le performance dei tuoi post. Questo ti fornirà uno spunto per capire quali tipologie di contenuti ottengono il maggior coinvolgimento, così da redigere il piano editoriale del mese successivo.

corso piano editoriale facebook

3 – Veicolare link a Facebook dai diversi canali

Le azioni di marketing e comunicazione coinvolgono diversi canali e strumenti, ma occorre sempre assicurarsi che siano ben integrate in un unico grande schema aziendale. Questo ti aiuterà a non perdere elementi nell’elaborazione dei diversi progetti.

La promozione della pagina Facebook può e deve avvenire anche all’esterno della piattaforma. 

Come pubblicizzare una pagina Facebook fuori da Facebook? Inserendo il link alla tua pagina all’interno dei diversi canali, online e offline.

Un ottimo modo per promuovere una pagina Facebook gratis è, infatti, inserire il link alla pagina in calce nelle email, nel sito web e/o nel tuo blog, su WhatsApp Business oppure su altri social come YouTube.

Non dimenticarti dell’offline, che oggi grazie ai QR code è perfettamente integrato con il digitale. Per pubblicizzare la pagina Facebook gratis puoi infatti aggiungere il link nei biglietti da visita, nelle brochure e in qualsiasi altro materiale pubblicitario.

Promuovere pagina Facebook a pagamento

Le attività di promozione della pagina Facebook descritte sopra sono necessarie per una buona gestione della pagina stessa. Proprio per renderla ancora più efficace è necessario abbinarvi la possibilità di investire del budget.

Facebook è il terzo social network più usato in Italia, dopo YouTube e WhastApp, conta diversi milioni di account e pagine. Si deduce facilmente la necessità di mettere in evidenza i propri contenuti per promuovere la pagina Facebook e aumentare le possibilità di intercettare possibili nuovi clienti e fidelizzare i propri fan.

4 – Sponsorizzate per promuovere pagina Facebook

Ti svelo un segreto, che forse per te segreto non è: non tutti i follower della tua pagina vedono sempre i nuovi post che pubblichi. Sembra impossibile ma è proprio così, soprattutto se pianifichi la pubblicazione dei post sempre negli stessi giorni e nelle stesse fasce orarie. 

Il rischio di affidarsi esclusivamente a promuovere la pagina Facebook gratis è proprio che gli sforzi di realizzazione, ottimizzazione e pianificazione dei contenuti non portino i risultati attesi, quindi che vengano visti da poche persone, che non ottengano il coinvolgimento preventivato e che non contribuiscano alla promozione della pagina Facebook.

Come sopperire a questo problema? Attraverso la sponsorizzazione di alcuni contenuti. Per gestire al meglio la pagina aziendale, infatti, occorre stabilire del budget sia per campagne specifiche sia per sponsorizzare alcuni post del piano editoriale. In questo modo, innanzitutto sarai certo che il lavoro fatto sul post non sarà vano e che potrà essere visto da più persone, quelle giuste per la tua azienda. In secondo luogo avrai l’occasione di pubblicizzare la tua pagina Facebook intercettando nuovi potenziali clienti, aumentando il tuo business.

corso facebook ads beatrice borini

5 – Specifica campagna pubblicitaria su Facebook: “Campagna Mi Piace”

Se hai avuto la possibilità di mettere le mani in pasta con un account pubblicitario Facebook, avrai certamente notato che ci sono diverse tipologie di campagne che si possono fare.

Facebook ha predisposto diversi obiettivi e sulla base di quello che selezioni ti guida nella realizzazione della campagna e attiva determinati principi per aiutarti a raggiungerlo.

Se, come in questo caso, l’obiettivo è aumentare i fan della pagina puoi sfruttare la campagna che proprio Facebook mette a disposizione. Selezionata la finalità corretta (Interazione) dovrai poi creare i diversi contenuti: ti consiglio di predisporne almeno un paio, ad esempio un video e un’immagine, per capire quale funziona meglio. Infine, cosa molto importante, devi selezionare il target della campagna, cioè il pubblico a cui vuoi rivolgerti.

Forse attivare subito una campagna con obiettivo acquisizione Mi Piace come primo approccio diretto a freddo potrebbe portare a scarsi risultati e a costi elevati. Per questo è opportuno scaldare questi utenti che potrebbero essere interessati alla tua azienda, ma che ancora non la conoscono, definendo un breve funnel che li accompagni a conoscerti (banalmente, sapere che esisti) e ad essere interessati. Questo tipo di costruzione ti permettere di aumentare i Mi Piace della tua pagina acquisendo fan più consapevoli e quindi potenzialmente più remunerativi in futuro.

ps. questo tipo di campagna a breve scomparirà, quindi approfittane finché sei in tempo!

6 – Costruisci un funnel di vendita

Ti ricordi che tempo fa parlavamo del buyer’s journey, il viaggio del compratore? Bene, il funnel di vendita si inserisce in questo viaggio come accompagnatore, cioè gli mostra possibili soluzioni e contenuti a seconda della fase in cui si trova.

Realizzare un funnel di vendita ti permette di promuovere la tua pagina Facebook con contenuti giusti nel momento giusto, senza rischiare di risultare opprimente e ottimizzando la gestione del budget pubblicitario. 

Come vedi la promozione su Facebook assume diverse forme: ognuna richiede conoscenze specifiche sul funzionamento del social, per non rischiare di commettere errori o di sprecare budget.

Vuoi acquisire le competenze necessarie per promuovere al meglio la tua pagina Facebook? Segui il mio corso Facebook Marketing Semplice: ti insegnerò a ottimizzare e sponsorizzare una pagina Facebook, a redigere il piano editoriale e a interpretare correttamente le statistiche. Clicca sul banner e leggi il programma completo.

corso facebook marketing semplice

Share:

Ti potrebbe piacere anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *